In questi ultimi anni si è assistito ad un interesse sempre crescente per la ricerca del benessere, la cura del corpo e della mente. I ritmi veloci della vita moderna hanno infatti contribuito a far nascere il desiderio di vivere momenti di relax e di ritagliarsi intervalli da dedicare a se stessi riscoprendo trattamenti per favorire il benessere prendendosi il giusto tempo e fare ciò che rende felici contribuendo a rendere le proprie emozioni ancor più indimenticabili puntando quindi sulla natura. Parola d’ordine: rigenerarsi.

La ricerca della semplicità è il leitmotiv di chi ama e nutre il legame affettivo ed emotivo con il mondo della natura. Le strutture dedicate al benessere nell’ultimo decennio si sono trasformate in una delle mete predilette dagli italiani, rivelandosi un luogo ideale dove trascorrere il tempo libero in maniera “alternativa”, per ricaricarsi e ritrovare una migliore forma psicofisica. Durante le ore trascorse in una SPA, infatti, la persona beneficia di una serie di cure e trattamenti che rispondono non solo a una generica ricerca di benessere, ma anche ad una vera e propria filosofia di vita. Non si tratta di soddisfare solamente delle esigenze estetiche, peraltro sempre più sentite dalla società moderna, ma anche di offrire un percorso per “disintossicarsi” da abitudini frenetiche e poco salutari, in modo da imparare di nuovo a stare bene con se stessi e, perché no, a conseguire una maggiore tranquillità interiore, di cui spesso si sente la mancanza. Inoltre un sempre maggior interesse verso i trattamenti alternativi, la medicina dolce ed olistica e la naturopatia convogliano l’attenzione verso le discipline e le filosofie orientali incentrate su cure più naturali e meno invasive, che mirano all’equilibrio fra benessere fisico e mentale. Sono sempre più le SPA che utilizzano i prodotti naturali per bagni e massaggi. Latte, olio, frutta, sale e fieno, specialmente se provengono dalle zone limitrofe, sono spesso al centro di vari trattamenti delle beauty farm. La cura del nostro corpo è ormai diventata un modo per arrivare alla cura dello spirito e questo comporta anche un certo impegno nei confronti di madre natura rispettando i principi base del vivere green. Le regole del vivere green vengono rispettate a tavola, nel centro benessere e nelle attività giornaliere in un’immersione totale nel verde della campagna. Nascono SPA che si prendono cura dell’ospite che desidera raggiungere un benessere consapevole attraverso alimenti sani, prodotti naturali e percorsi di crescita personale.

Vivere momenti meditativi da dedicare alla propria essenza e ad alimentare la propria luce interiore. Momenti che richiedono presenza, intenzione, tempo, concetti opposti a soluzioni rapide. All’ interno delle SPA ogni cosa è all’insegna della naturalità.

E allora cerchiamo di non attendere oltre e iniziamo subito a rigenerarci, ad alleggerire i pensieri e a sentirci meglio giorno dopo giorno con il mantra “Feeling better”.

Alessandra Cipollone

0 commenti su “Benessere “in green”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: