Beauty & Wellness News Stories & People Top News

People & Stories: Chiara Pesenti

Dietro una grande professionalità si cela una Donna che ama assaporare la vita passo dopo passo senza però abbandonare né il passato con il suo carico di gioie e dolori, né il futuro propositivo e positivo ispirata da  mille sogni e desideri, con il cuore e la mente rivolti verso un orizzonte ottimistico, sempre sicura che tutto andrà bene. Le sue grandi emozioni mi hanno contagiata  sin dal momento che l’ho conosciuta e ammirata per la sua determinazione ed il suo grande amore verso  la vita.

La sua  energia è potenziata al mille per mille nel suo ruolo di mamma, 4 figli, a cui dedica  una dose massiccia di pazienza, capacità di ascolto e condivisione. Come ad ogni Donna vera, anche a Chiara capita di essere esausta e di mettersi in discussione ma riesce sempre a rialzarsi, a ricominciare, più forte e motivata di prima. Ama la sostanza e non l’apparenza. Ama la semplicità della natura e, in particolar modo della montagna, con i suoi tempi, che vanno sempre rispettati, le fatiche che richiede, i sacrifici, ma soprattutto ama le emozioni che la natura  regala, i suoi colori, i profumi intensi.

E’ proprio la fusione di questo suo essere mamma con l’amore per la natura ad incidere sull’essere professionista, MASSOTERAPISTA e IDROTERAPISTA.

Durante i nostri primi incontri mi ha parlato molto del suo progetto Acquaterrauomo ed ha sfondato una porta aperta, il ben-essere inteso in tutte le sue sfumature è al centro dell’attenzione del mio lavoro per garantire uno stato felice,  forza fisica e morale apprezzando  in particolare l’utilizzo dell’acqua come terapia con i suoi benefici. Noi siamo nate a San Pellegrino Terme, in una terra dove l’acqua ha poteri magici, nella Bergamasca sgorgano diverse acque minerali, le nostre montagne sono ricche di corsi d’acqua e laghi cristallini, è naturale che si produca una così grande vastità di acque minerali!.

La professione di Chiara  richiede attenzione all’altro,  ascolto fatto non solo di parole ma, soprattutto, di comunicazione non verbale. Una comunicazione fatta di movimenti, di espressioni, di sguardi, di racconti che il corpo narra alle sue mani mentre sfiora, friziona, impasta o percuote un muscolo. E’ un lavoro che richiede studio e dedizione, ricerca. Ogni corpo ha bisogno di tempo, di cura, di pazienza, proprio come un figlio. Perché ogni corpo sa trasmettere emozioni. Chiara inizia  il percorso di massoterapia nel 2012, dopo che l’anno prima, appena  trentunenne, rimane sola con  4 bimbi. Un incidente stradale si è portato via Mario, suo marito. Difficile raccontare in queste righe il buio ed il vuoto in cui si è  ritrovata. Lei stessa dice ” nessuna descrizione può far immaginare ciò che veramente si vive in certe situazioni, e succede anche con i miei pazienti, nessuno può giudicare come ognuno vive e percepisce il dolore o la malattia. Ho trovato la forza per ripartire nell’amore per i miei figli, nella natura, nella musica e nel contatto…” .  

Si capisce perché Chiara abbia scelto questo lavoro anzi, verrebbe da pensare che è stato il lavoro a scegliere lei. Emozioni e 5 sensi, dialogo tattile. E’ proprio ciò che lei davvero ama, il tatto, il con-tatto ed il contatto, il dialogo sincero che si instaura fra un corpo e le sue mani, prendendosi cura delle persone attraverso il massaggio riesce a farle stare meglio attraverso questo senso. 

Ma i dolori non sono solo causati dal lavoro, dalla postura o da incidenti di percorso. Esistono problemi muscolari  non organici ma funzionali, ovvero chi fatica nel movimento o percepisce dolore a causa di preoccupazioni o come risposta emotiva ad un problema. Anche certi “amori” causano problematiche. L’ amore per la musica ad esempio, non solo melodie ma a volte anche “dolenti note” date da tendiniti, dolori cervicali, problemi alla spalla, tunnel carpale o altri dolori legati a postura o logoramento da sovraccarico. O ancora l’amore per lo sport…. dolori da sforzo eccessivo, lacerazioni, contratture, crampi o traumi dovuti ad incidenti  vari. Ci sono poi patologie che traggono notevole beneficio dal massaggio, con riferimento a tutte quelle problematiche a carico del sistema linfatico, dalla più generica ritenzione idrica, a veri e propri linfedemi e lipedemi, ma anche acne e acufeni. L’apparato linfatico è ancora oggi quello meno conosciuto e considerato in medicina tant’è che spesso molti pazienti si ritrovano a non poter migliorare la propria salute anche a causa dei terapisti.  Nei massaggi terapeutici linfatici non si può assolutamente improvvisare, bisogna saper bene dove e cosa lavorare.

Pensare a Chiara e poter parlare di lei significa raccontare della sua immensa forza d’animo e della magica corrispondenza tra energia e mente che è capace di creare. Una vera psicologia dello stare bene attraverso la manipolazione del corpo. Non solo tecnica la sua, ma esperienza di vita, cuore ed anima, nessuno come lei è abile nel dominare e trasformare le emozioni negative, conquistare, mantenere e trasmettere benessere.

GGG

0 commenti su “People & Stories: Chiara Pesenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: