Galateo & Cerimoniale

L’arte della convivenza, i valori della cortesia e delle buone maniere sono messi a dura prova dallo stile di vita moderno, mancanza di rispetto e comprensione tra estranei, sul lavoro, fra amici non consentono di vivere e sentirsi migliori in un mondo che cambia. Il galateo è logica, è empatia e condivisione, serve a renderci più gradevoli agli altri per una convivenza più felice.

Lo spiega bene Elda Lanza nel suo libro “Il tovagliolo va a sinistra” dove tutte le regole sono spiegate e rispettate non in maniera classica ma in modo ironico e spregiudicato proprio come era Lei, maggiore esperta italiana di costume che ha scritto una guida indispensabile, spiritosa puntuale, sul significato della buona educazione e dell’eleganza di oggi. Scrive di Lei  Repubblica “un’ardita novantenne dalla personalità versatile e con un formidabile vigore”, nota al grande pubblico per essere stata la prima presentatrice della televisione italiana, per oltre vent’anni conduttrice e autrice TV, giornalista, esperta di comunicazione, docente di un corso sull’evoluzione dei costumi anche per l’Accademia di Belle Arti di Osaka, ci ha lasciato nel novembre 2019.